Ancora un incendio in via Trieste a Rivarolo Canavese, nella stessa palazzina dove i vigili del fuoco sono già intervenuti ripetutamente nei mesi scorsi. Le fiamme, anche questa volta, si sono sviluppate negli scantinati. Una persona ha dovuto ricorrere alle cure mediche per una lieve intossicazione provocata dal fumo. Per fortuna niente di grave. Gli altri condomini sono usciti dalle rispettive abitazioni e hanno atteso l'arrivo dei soccorsi in cortile. Un anziano dell'ultimo piano, già alle prese con problemi respiratori, è stato visitato dal personale del 118.

L'allarme è scattato intorno alle 15 di oggi, mercoledì 4 dicembre. Sul posto hanno operato i vigili del fuoco di Ivrea, il personale medico e i carabinieri di Rivarolo ai quali sono affidati gli accertamenti del caso per chiarire la natura del principio d'incendio. Le indagini sono in corso anche per verificare eventuali collegamenti con gli altri incendi che hanno riguardato quella palazzina di Rivarolo. Alcune anomalie, infatti, sarebbero al vaglio degli investigatori.

Galleria fotografica

Articoli correlati