Andranno avanti per tutta la giornata i lavori in viale Berone a Rivarolo Canavese dove questa mattina è iniziato l'abbattimento degli alberi. Dopo le polemiche delle scorse settimane (nei link sotto), l'amministrazione ha deciso di tirar dritto, negando una sospensione dei lavori così come avevano chiesto, nel corso dell'ultima assemblea pubblica, il consigliere di minoranza Marina Vittone e il comitato spontaneo nato per salvare gli alberi. Prima ancora il centrodestra di Riparolium aveva presentato una diffida a procedere negli abbattimenti.

Le operazioni sul viale (foto e video sotto), dove entro fine anno verranno ripiantati nuovi alberi, andranno avanti per tutta la giornata anche perchè si sta dimostrando non semplice abbattere le piante sul lato parcheggi, vista la vicinanza con le case. La ditta sta prima «tagliando» i rami per poi procedere al taglio del tronco. Il traffico, ovviamente, è stato deviato fin da stamattina sulla viabilità alternativa.

Presenti ai lavori i contrari al taglio delle piante e anche la giunta comunale che ha effettuato un lungo sopralluogo, con l'agronomo, per verificare l'avanzamento dei lavori.

Per Rivarolo Sostenibile è stata una «mattanza»: «Abbattere e non salvare è stata una scelta politica, legittima, ma non condivisa e non condivisibile. I cittadini non sono stati ascoltati ma i loro rappresentanti eletti hanno un mandato pro-tempore, un mandato a termine per amministrare la città. Ai posteri l'ardua sentenza».

Galleria fotografica

Articoli correlati