La pioggia di questi ultimi giorni ha messo a dura prova l'asfalto di alcune tra le provinciali più trafficate del Canavese. E proprio oggi sono arrivate numerose segnalazioni di voragini sull'asfalto, in particolare sulla ex statale 460, sulla provinciale tra Forno e Rivara e sulla provinciale 222 che collega Rivarolo con Castellamonte passando per Ozegna.

Questa sera intorno alle 20 sull'ex statale 460, tra la rotonda di Vesignano e quella di Salassa si è aperta una voragine sulla corsia di marcia in direzione Cuorgnè: due vetture sono rimaste danneggiate ai pneumatici. La buca, particolarmente profonda, visto il pericolo per la circolazione, ha costretto all'intervento anche i carabinieri di Rivarolo Canavese che hanno gestito il traffico fino all'arrivo dei cantonieri della Città metropolitana.

Purtroppo la pioggia di questi giorni ha fatto saltare i vecchi rattoppi d'asfalto creando buche notevoli. Una terza vettura è rimasta danneggiata a pneumatici e cerchioni sempre sulla ex statale 460 all'altezza del bocciodromo di Salassa. Grazie al lettore che ci ha segnalato l'intervento dei militari dell'Arma a Rivarolo.

Galleria fotografica

Articoli correlati