Si è rischiato grosso l'altra sera a Rivarossa a seguito di un incendio divampato in frazione Diletta. Il pronto intervento dei vigili del fuoco ha evitato il peggio. A darne notizia, sulla pagina ufficiale del Comune, è stata l'amministrazione comunale che ha ringraziato i pompieri. «Un principio di incendio con una grossa colonna di fumo in frazione Diletta angolo V.le Boscoverde prontamente domato dall’intervento dei vigili del fuoco di San Maurizio Canavese e da un cittadino - Manlio Saglietti che ringraziamo sentitamente per lo spirito di abnegazione - che per primo ha iniziato la bonifica dell’incendio».

La causa dell’innesco? «Verosimilmente un mozzicone di sigaretta gettato su di un cumulo di sterpaglie e fogliame secco scaricato abusivamente a bordo strada anzichè essere conferito nell’area raccolta sfalci e potature situata a 50 metri di distanza. Il costo dell’intera operazione viene stimato in 400 euro andati letteralmente in fumo. Complimenti ai responsabili che, in questo caso, non arrivano da lontano», aggiungono dal Comune.
 

Galleria fotografica

Articoli correlati