Una donna di 80 anni residente a Torino si è tolta la vita, l'altro giorno, lanciandosi da una finestra della casa di riposo di Ronco Canavese. Secondo quanto ricostruito dai carabinieri della compagnia di Ivrea, la donna avrebbe preso una sedia, aperto una finestra e si sarebbe lanciata nel vuoto..

Nessuno si sarebbe accorto di nulla. Il corpo è stato ritrovato nel cortile della struttura. Toccherà alla procura di Ivrea fare luce sulle cause del gesto.

Il corpo dell'ottantenne è stato trasferito all'ospedale di Cuorgnè a disposizione della magistratura. La pensionata era ospite di una camera singola al quarto piano della struttura. Secondo medici e infermieri non aveva mai dato alcun segno particolare che potesse far presagire un gesto così estremo.

Galleria fotografica

Articoli correlati