Tragedia questa mattina in un bosco vicino a Perosa Canavese. Il corpo senza vita di un uomo classe 1962 residente a Salassa è stato ritrovato dai carabinieri. L’uomo era scomparso ieri sera da casa. I familiari avevano immediatamente denunciato la scomparsa. Questa mattina è stata avvistata prima l’auto dell’uomo. Poi successivamente le ricerche hanno portato i militari a rinvenire anche il corpo senza vita del 56 enne.

I familiari avevano presentato la denuncia di scomparsa ai carabinieri della stazione di Cuorgnè. Ieri sera sono partite immediatamente le ricerche in zona che però non hanno dato esito fino a questa mattina. Il medico del 118 ha potuto soltanto constatare il decesso dell’uomo. I militari  stanno cercando di chiarire le motivazioni che hanno portato il 56enne a togliersi la vita. Il salassese si è sparato.

La salma dell'uomo, dipendente della medicina legale dell'Asl To4, è stata trasportata in ospedale a Cuorgnè a disposizione della procura di Ivrea per le indagini dei carabinieri.

Galleria fotografica

Articoli correlati