SALASSA - Incidente stradale autonomo, questa sera intorno alle 21 a Salassa, in piazza Tamietti, pieno centro storico del paese. Una vettura non meglio identificata ha abbattuto un palo della linea telefonica e divelto tre panettoni di cemento. L'autista al volante ne ha perso improvvisamente il controllo e la vettura è finita fuori strada. Una delle fioriere ha "bucato" i pannelli installati a protezione dell'ex distributore di benzina della piazza.

A dare l'allarme sono stati alcuni residenti, richiamati in strada dal rumore provocato dallo schianto. L'automobilista alla guida della vettura, anzichè fermarsi, ha proseguito in direzione Valperga. I carabinieri di Cuorgnè, però, sono già sulle sue tracce. Sul posto è intervenuto anche il sindaco di Salassa, Roberta Bianchetta, insieme ai vigili del fuoco di Rivarolo Canavese e a una pattuglia della guarda di finanza di Ivrea.

Non risultano coinvolti altri veicoli. Per fortuna, quando l'auto ha sbandato, su quella parte di piazza non c'era nessuno. Probabili disagi alle utenze telefoniche dal momento che il palo abbattuto ha portato con se anche i cavi della telefonia fissa.

Galleria fotografica

Articoli correlati