Rapina a mano armata, l'altra sera, alla tabaccheria edicola di via Carlo Alberto a San Benigno Canavese. Il titolare è stato sorpreso da tre malviventi mentre stava chiudendo il negozio. Lo hanno raggiunto alle spalle e gli hanno puntato la pistola alla schiena, nel tentativo di convincerlo a rientrare all'interno del negozio.

Una volta dentro i rapinatori, che hanno agito col volto coperto, si sono fatti consegnare l'incasso della giornata poi si sono dileguati. Il titolare della tabaccheria edicola ha subito chiamato il 112. I malviventi si sarebbero allontanati a piedi, forse attesi poco distante da un quarto complice già in auto.

Quando i carabinieri di Volpiano sono arrivati a San Benigno, dopo alcuni minuti, i balordi avevano già fatto perdere le tracce. Bottino della rapina di circa 1000 euro. Non ci sono telecamere in zona: i rapinatori rischiano seriamente di farla franca.

Galleria fotografica

Articoli correlati