SAN CARLO CANAVESE - La giornata di ieri, martedì 6 aprile 2021, caratterizzata da un forte vento ha registrato vari focolai boschivi che hanno costretto all'intervento in forza i volontari Aib. In tutto sono stati impegnati 90 operatori volontari AIB con 30 automezzi.  

Tra gli incendi segnalati quello nella Vauda a San Carlo Canavese dove le fiamme hanno interessato un'ampia zona boschiva. In questi giorni, come segnala il corpo Aib Piemonte, è prevista una diminuzione delle temperature, ma purtroppo senza precipitazioni il rischio incendi resta sempre molto elevato.

Il settore AIB della Regione Piemonte mantiene un costante monitoraggio con tutte le forze sul campo, ma ogni cittadino può partecipare attivamente segnalando al 112 ogni sospetta colonna di fumo che si sprigiona da aree boschive. (foto tratte dal profilo FB Aib della Regione Piemonte)

Galleria fotografica

Articoli correlati