I carabinieri della compagnia di Ivrea hanno notificato al titolare di un bar Gioia sito in via della Libertà a San Giusto Canavese un provvedimento di sospensione della licenza per 15 giorni. Il provvedimento è stato emesso dalla Questura di Torino su segnalazione dei carabinieri di San Giorgio Canavese e del Nucleo Operativo e Radiomobile di Ivrea a seguito di diversi controlli durante i quali i militari hanno proceduto all’identificazione degli avventori, documentando una significativa e frequente presenza di persone pregiudicate o pericolose. 

Per lo stesso motivo la settimana scorsa i carabinieri della compagnia di Ivrea hanno notificato la sospensione della licenza per quindici giorni ad altri tre esercizi commerciali siti in Cuorgnè e Castellamonte. Lo scorso 23 giugno, a San Giusto Canavese, in un altro bar, i militari dell’Arma avevano scoperto un laboratorio per l’estrazione e la raffinazione della cocaina. Nella circostanza furono arrestate quattro persone per produzione di sostanze stupefacenti.

Galleria fotografica

Articoli correlati