Un vasto incendio, divampato nella notte tra venerdì e sabato, ha devastato il capannone di una ditta che si occupa della produzione di buste di plastica al confine tra San Giorgio Canavese e San Giusto Canavese. Le fiamme si sono rapidamente estese all'interno del magazzino dell'azienda intorno alle quattro del mattino.

Sei squadre dei vigili del fuoco, provenienti da Ivrea, Rivarolo Canavese, Volpiano, San Maurizio Canavese e Torino, hanno lavorato diverse ore per domare il rogo e mettere in sicurezza il capannone danneggiato dalle fiamme. Toccherà agli accertamenti dei pompieri e dei carabinieri della compagnia di Ivrea fare luce sulle cause dell'incendio.

Secondo una primissima ricostruzione dell'accaduto è possibile che il rogo sia stato scatenato da un corto circuito. Non si sono registrati feriti o intossicati.

Aggiornamenti in corso.

Galleria fotografica

Articoli correlati