Vendevano e confezionavano droga in casa. I carabinieri di Ivrea hanno arrestato due italiani, di 23 e 39 anni, per detenzione ai fini di spaccio. E’ accaduto la notte scorsa alle 2 a San Martino Canavese. In particolare, i carabinieri hanno controllato in strada il 39enne nei pressi della sua abitazione e hanno perquisito anche la casa dove all’interno hanno sorpreso il ragazzo più giovane mentre preparava le dosi di cocaina da rivendere il giorno dopo.
 
I militari dell'Arma hanno rinvenuto e sequestrato 391 grammi di cocaina, una parte suddivisa in dosi, sette grammi di crack suddiviso in scaglie, strumenti per il taglio e il confezionamento delle sostanze stupefacenti, cinque bilancini di precisione e la somma di 745 euro in contanti.
 
Sono in corso gli accertamenti del caso per risalire ai potenziali cienti della coppia, molto probabilmente giovani residenti in zona.

Galleria fotografica

Articoli correlati