SAN MAURIZIO CANAVESE - Dramma a San Maurizio, ieri sera, martedì 6 aprile 2021, dove un ragazzino di 17 anni si è lanciato dal secondo piano di una palazzina. Un volo di parecchi metri dal balcone della propria abitazione.

La caduta è stata per fortuna attutita da un'auto parcheggiata ai piedi dell'edificio. Il giovane è stato subito soccorso dal personale medico del 118, stabilizzato e portato in ambulanza in strada Barbania dove, vicino al distaccamento dei vigili del fuoco, è atterrata l'eliambulanza. L'equipe ha trasportato il 17enne al Cto di Torino. Le sue condizioni sono gravi ma, per fortuna, non è in pericolo di vita.

Sono in corso gli accertamenti dei carabinieri di Ciriè per risalire ai motivi che hanno spinto il ragazzo a lanciarsi nel vuoto. Potrebbe essersi trattato di una reazione incontrollata ad una delusione d'amore.

Galleria fotografica

Articoli correlati