Ancora nessuna traccia di Silvia Pavia, la 51enne scomparsa la scorsa settimana da San Maurizio Canavese. Il telefono cellulare è rimasto nell'armadietto del maneggio dal quale la donna, a bordo della sua Fiat 500 grigia, si è allontanata «per alcune commissioni». Da allora è sparita nel nulla. A casa, invece, i carabinieri hanno ritrovato il bancomat e la carta di credito. La 500, targata ER590VA, si è come volatilizzata: uscita dal maneggio, forse, ha preso la strada verso Caselle e Borgaro in direzione Torino. Ma dalla frazione Ceretta potrebbe aver anche imboccato la 460 verso l'alto Canavese. Del mistero di Silvia Pavia si è occupata ieri sera anche la popolare trasmissione tv di Rai Tre, «Chi l'ha Visto», durante la quale il fratello ha lanciato un appello per ritrovate la 51enne.

Qui sotto la scheda di Silvia Pavia pubblicata sul sito di Chi l'ha Visto.

Silvia Pavia Sesso:F
Età: 51 (al momento della scomparsa)
Statura:167
Occhi:castani
Capelli:castani
Abbigliamento:giubbino nero con la zip, pantaloni da ippica attillati scuri, stivaletti neri. Ha con sé una borsa a tracolla marrone marca “Borbonese” e porta occhiali da vista
Segni particolari:Coccinella tatuata sul polso sinistro
Scomparso da:San Maurizio Canavese (Torino), frazione di Ceretta
Data della scomparsa:26/04/2017
Data pubblicazione:28/04/2017

Silvia Pavia, 51 anni, vive abitualmente con il compagno a Monte Carlo, nel Principato di Monaco, ma si trovava presso parenti a Torino, dove lei ha abitato molti anni. La mattina di mercoledì 26, verso le 7:30, ha detto al compagno che sarebbe andata al maneggio di San Maurizio Canavese, vicino Torino, dove c’è il suo amato cavallo. Vi è arrivata intorno alle 9 e ha chiesto di ferrarlo, ma verso le 10:30 si è allontanata con l’auto (una Fiat 500 grigio scuro targata ER590VA), dicendo che doveva fare delle commissioni. Da allora non è più rientrata né ha dato notizie. Chiusi nell’armadietto del maneggio sono stati trovati il portafoglio e il cellulare con abilitata solo la vibrazione. Dovrebbe avere con sé la patente e il documento di identità.

Galleria fotografica

Articoli correlati