Intervento dei volontari della dodicesima delegazione canavesana del soccorso alpino, oggi a Frachiamo, frazione del Comune di  Sparone dove un ragazzo  di 23 anni in arrampicata in falesia è precipitato al suolo. Un volo di alcuni metri. A soccorrere immediatamente il ragazzo sono stati alcuni suoi amici.

Poco dopo sono intervenuti i tecnici del soccorso alpino, il personale medico della croce rossa e l'elisoccorso del 118. Il ragazzo è stato medicato sul posto, stabilizzato e portato in strada. Preso in consegna da un'ambulanza è stato trasportato a Sparone dove è stato affidato alle cure dell'equipe medica dell'elisoccorso.

E' stato trasportato all'ospedale di Ciriè. Ha riportato diversi traumi a causa della caduta ma, per fortuna, non è in pericolo di vita.

Galleria fotografica

Articoli correlati