Tragedia questa mattina a Forno Canavese sulla provinciale di ingresso al centro abitato. Un ragazzo di Pratiglione in sella alla propria motocicletta Yamaha è morto a seguito dello scontro con una Fiat Panda che, probabilmente, stava effettuando una svolta a sinistra. La ragazza al volante della Panda, anche lei residente a Pratiglione, è rimasta illesa ma, sotto shock, è stata poi trasportata in ospedale, a Cuorgnè, per accertamenti.

Per il centauro, invece, non c'è stato niente da fare. Quando l'equipe del 118 ha raggiunto Forno il suo cuore aveva già smesso di battere. La strada di accesso a Forno è stata chiusa in entrambe le direzioni per permettere l'afflusso dei mezzi di soccorso. I rilievi sono a cura dei carabinieri di Rivara e della Polizia Municipale di Forno Canavese. Sul posto i sindaci di Pratiglione, Alessandro Gaudio, e Forno, Beppe Boggia.

La vittima aveva solo 23 anni. La dinamica è al vaglio degli inquirenti.

 

Galleria fotografica

Articoli correlati