Tragedia oggi, mercoledi 3 luglio, intorno alle 14, nelle acque del torrente Chiusella, in località Alice Superiore. Un ragazzo di 17 anni, originario dell'Albania ma residente a Settimo Torinese, è morto annegato nel torrente. Era con tre amici alle "Guje di Garavot". Si sono immersi nel torrente alla ricerca di un po' di refrigerio. Il giovane, però, è rimasto incastrato tra le rocce e non è più riuscito ad emergere. A dare l'allarme sono stati gli amici. I sommozzatori dei vigili del fuoco hanno poi individuato il corpo del 17enne. Indagini in corso sull'accaduto da parte dei carabinieri della compagnia di Ivrea.

Purtroppo i soccorsi sono stati inutili. Quando i vigili del fuoco hanno raggiunto il Comune di Val di Chy, il ragazzo era già deceduto. Non è stato nemmeno semplice recuperare il corpo rimasto incastrato tra le rocce. Secondo una prima ricostruzione dell'accaduto i tre, che erano in vacanza in Valchiusella, avevano deciso di farsi un bagno nel torrente, proprio all'altezza delle famose Guje di Garavot, vicino all'omonimo agriturismo. Purtroppo la corrente del corso d'acqua ha intrappolato il ragazzo tra le rocce. Inutili anche i tentativi degli amici che hanno provato a liberare il 17enne. 

La salma del giovane, a disposizione della procura di Ivrea, sarà trasportata alla medicina legale di Strambino per eventuali ulteriori accertamenti. Accertamenti in corso da parte dei carabinieri di Valchiusa. Al momento non è esclusa alcuna ipotesi.

Galleria fotografica

Articoli correlati