TRAVERSELLA - Il personale del 118 è intervenuto oggi pomeriggio, giovedi 10 giugno 2021, per il recupero di una escursionista che ha subito, probabilmente a seguito di una caduta, la sospetta frattura della caviglia. L'incidente si è verificato nei pressi del Colle della Furce a quota 2376 metri nel territorio del Comune di Traversella.  

L'escursionista era in compagnia di un amico che è riuscito a spostarsi più a valle, vicino al lago Sucal, per poter contattare il 112: nella zona dell'incidente, infatti, il telefono era muto a causa della scarsa copertura telefonica. Una volta inoltrata la richiesta di soccorso sul posto è intervenuta l'equipe dell'elisoccorso della base di Torino.

Individuata la ferita, il personale dell'eliambulanza, in autonomia, è riuscito a recuperarla per la successiva ospedalizzazione al pronto soccorso di Ivrea. Durante le fasi dell'intervento, tecnici valchiusellesi della stazione di Ivrea del soccorso alpino sono rimasti a disposizione per eventuale supporto fino al termine delle operazioni.

Galleria fotografica

Articoli correlati