TORINO - Oggi sul portale www.ilpiemontetivaccina.it iniziano le preadesioni per la fascia 55-59 anni, mentre sono state anticipate dal 17 all'undici maggio quelle per la fascia 50-54 anni. Grazie al servizio, con pochi passaggi e informazioni, è possibile manifestare l'adesione per essere vaccinato contro il covid. Dopo la preadesione i centri vaccinali inviano l'appuntamento per la vaccinazione tramite un SMS o una mail ai recapiti indicati.

L’assistito dovrà recarsi all’appuntamento nella data e nel luogo comunicato. In caso di impossibilità a presentarsi, potrà aderire nuovamente, con le medesime modalità, a partire dalla settimana successiva a quella dell'appuntamento ricevuto. Il giorno della vaccinazione è necessario presentare la tessera sanitaria e il modulo di consenso precompilato. In assenza delle necessarie evidenze di appartenenza alle categoria la vaccinazione non avrà luogo e la falsa dichiarazione potrà avere conseguenze a norma di legge.

Sul portale, per effettuare la preadesione al vaccino, è necessario inserire il Codice Fiscale, numero della tessera sanitaria e i recapiti personali: serviranno per l’invio della convocazione con i dettagli dell’appuntamento.

Galleria fotografica

Articoli correlati