I carabinieri della compagnia di Ivrea proseguono nell’incessante attività di contrasto per arginare il delicato fenomeno dello spaccio e dell’utilizzo di sostanze stupefacenti. Nel corso di specifici servizi predisposti nella giurisdizione di competenza i militari dell’Arma hanno arrestato in flagranza di reato per detenzione ai fini di spaccio E.F., di anni 46, residente a Valchiusa, incensurato.

In particolare, i militari della stazione di Vico Canavese, nel corso di una perquisizione domiciliare hanno sequestrato 400 grammi di marijuana, denaro contante, probabilmente incassato dall'attività di spaccio in zona e materiale per il confezionamento della droga. Su disposizione della procura di Ivrea l’uomo è stato sottoposto agli arresti domiciliari. Il gip del tribunale di Ivrea, che ha convalidato l'arresto, ha poi disposto a carico del soggetto l'obbligo di firma.

Galleria fotografica

Articoli correlati