Alberi abbattuti e black-out elettrici in Valle Soana a causa della nevicata che ha interessato mezzo Canavese nella notte tra giovedì e venerdi. I vigili del fuoco di Castellamonte sono intervenuti lungo la provinciale 47, che da Pont collega i tre Comuni della valle (Ingria, Ronco Canavese e Valprato Soana) per diversi alberi abbattuti che sono finiti sulla sede stradale. Altre piante, invece, hanno provocato danni alle linee elettriche lasciando parzialmente senza energia elettrica i paesi della zona.

Le operazioni di messa in sicurezza della provinciale da parte dei vigili del fuoco sono terminate questa mattina intorno alle 10. E' stata liberata una corsia di marcia per garantire il flusso del traffico. Diversi alberi pericolanti saranno messi in sicurezza nel corso della giornata anche con l'intervento dei cantonieri e tecnici della Città metropolitana. Saltata la corrente a monte di Ingria. Mancano anche i telefoni nella zona di Ronco.

La provinciale 47 è aperta ma si raccomanda massima prudenza e l'utilizzo dell'auto solo in caso di necessità. I tecnici Enel stanno verificando la situazione per capire come ripristinare la corrente elettrica.

Galleria fotografica

Articoli correlati