Sono stati raggiunti nella notte i due escursionisti rimasti bloccati ieri in alta Valle Soana. I volontari del soccorso alpino hanno recuperato i due dispersi e li stanno portando in sicurezza a valle. Sono entrambi in discrete condizioni di salute. Sono un 30enne residente in provincia di Alessandria e un 42enne di Torino. Le operazioni si concluderanno in mattinata. Con il soccorso alpino stanno operando a Valprato i vigili del fuoco e i carabinieri di Ronco Canavese.

L'allarme è scattato ieri sera. Squadre del Soccorso Alpino e vigili del fuoco sono intervenute alla Cima Fer (2600 metri di altezza), in quanto i due escursionisti non sono più riusciti a fare ritorno a valle. Gli stessi, tramite contatto telefonico riuscivano a orientare le ricerche lasciando ipotizzare un luogo temporaneo del riparo, in una sorta di rifugio di fortuna.

Le squadre hanno impiegato oltre tre ore di salita per raggiungerli dovendo l’ultimo tratto condurlo in arrampicata. L'intervento è stato immediato anche in virtù delle condizioni meteo in peggioramento. In quota i soccorritori oltre alle temperature molto basse hanno trovato anche una prima nevicata. Poco dopo le 9 le squadre e i due escursionisti sono rientrati a Campiglia Soana.

Galleria fotografica

Articoli correlati