Un furioso incendio, divampato questa mattina intorno alle 4, ha distrutto il bar stazione di Valperga, all'interno della stazione ferroviaria Gtt della Canavesana. A dare l'allarme un automobilista di passaggio che ha chiamato il 112 dopo aver visto le fiamme all'interno dei locali. In pochi minuti sono intervenuti sul posto i vigili del fuoco di Ivrea e Rivarolo Canavese insieme ai carabinieri di Cuorgnè.

L'incendio si è rapidamente esteso all'interno dei locali devastandoli. I pompieri hanno lavorato a lungo per spegnere il rogo e mettere in sicurezza l'edificio. All'interno le fiamme hanno provocato danni ingenti. Il bar non è più agibile. Altri residenti della zona sono stati svegliati dalle sirene dei vigili del fuoco e dalla densa nube di fumo nero sprigionata dall'incendio. Toccherà adesso ai carabinieri di Cuorgnè e ai vigili del fuoco intervenuti sul posto chiarire la causa del rogo.

Al momento non è esclusa alcuna pista, dall'atto doloso al corto circuito di qualche elettrodomestico all'interno del bar che è uno dei locali storici di Valperga. Da quantificare i danni che saranno comunque ingenti. La circolazione ferroviaria, questa mattina, lungo la linea Rivarolo-Pont Canavese, non dovrebbe subire disagi.

Galleria fotografica

Articoli correlati