Ennesimo incidente stradale questa mattina intorno alle 11 sulla provinciale Valperga-Busano. Un uomo originario di Borgiallo ma residente a San Ponso, A.P. di 88 anni, che stava rientrando a casa, ha perso il controllo della propria Fiat Panda che è terminata nel fosso a lato della carreggiata e si è ribaltata. L'uomo è rimasto incastrato all'interno dell'abitacolo e si è reso necessario l'intervento dei vigili del fuoco per estrarlo dalle lamiere.

Il pensionato è stato poi affidato alle cure del personale del 118 che lo ha trasportato al pronto soccorso dell’ospedale di Cuorgnè. Avrebbe subito delle fratture ma, per fortuna, non sarebbe in pericolo di vita. Accertamenti in corso sulla dinamica del sinistro. La provinciale, per permettere l'afflusso dei mezzi di soccorso, è rimasta chiusa al traffico. Non risultano altri veicoli coinvolti nello schianto. La Panda, uscendo di strada, ha abbattuto anche la segnaletica stradale.

I residenti della zona segnalano che da parecchio tempo viene rimarcata la pericolosità di quel tratto della Provinciale ma, nonostante le sollecitazioni, ancora nessuno ha preso provvedimenti. Grazie al lettore che ci ha inviato le immagini via whatsapp.

Galleria fotografica

Articoli correlati