Oltre duecento giovani da tutto il nord Italia per un rave party in corso da questa notte lungo le sponde della Dora a Villareggia, in regione Arborea. I partecipanti sono arrivati a bordo di numerosi camper e hanno occupato alcuni terreni. La situazione è monitorata dai carabinieri della compagnia di Chivasso. I giovani partecipanti alla festa non autorizzata rischiano una denuncia per invasione di terreni. Sono stati i residenti della zona, in nottata, ad allertare i militari dell'Arma della presenza dei giovani lungo le sponde del fiume. Sul posto questa mattina anche sindaco e vicesindaco del paese. Una settimana fa un altro rave party si era svolto lungo le sponde del torrente Orco a Montanaro, con musica a tutto volume per due notti e ripetute telefonate al 112 anche dai Comuni vicini.

Galleria fotografica

Articoli correlati