I carabinieri di Vico Canavese hanno denunciato un 45enne di Vistrorio per coltivazione e detenzione di sostanza stupefacente. L'abitazione dell'uomo è stata perquisita alcuni giorni fa dai militari della stazione di Vico insieme ai colleghi dell’aliquota radiomobile di Ivrea. I carabinieri hanno rinvenuto tredici piante di canapa in fase di essiccazione, per un peso complessivo di 1,6 chili, ed altri 8,5 grammi sfusi di analoga sostanza. Il materiale rinvenuto è stato sottoposto a sequestro e il 45enne è stato deferito alla procura eporediese.

Galleria fotografica

Articoli correlati