Sul sito della Città Metropolitana di Torino è consultabile il piano di emergenza esterna congiunto per gli stabilimenti Eni, Autogas Nord e Butangas di Volpiano, all'indirizzo http://www.cittametropolitana.torino.it/cms/ambiente/rischio-industriale/piani-emergenza-esterni/eni-autogas-butangas.

Il documento consente di conoscere le caratteristiche dell'area interessata, la natura dei rischi, le azioni previste per la mitigazione e la riduzione degli effetti e delle conseguenze di un incidente, le autorità pubbliche coinvolte e le azioni previste dal piano concernenti il sistema degli allarmi in emergenza e le relative misure di autoriparazione da adottare. In particolare, il piano raccoglie le procedure operative dei singoli soggetti, diversificate a seconda dei livelli di pericolo e organizzate in schede nelle quali ciascun soggetto ritrova i compiti assegnatigli dal piano.
 
La normativa prevede che il piano sia adottato previa consultazione della popolazione; eventuali osservazioni possono essere fatte entro il 20 settembre, per informazioni contattare la Polizia Municipale di Volpiano.
 

Galleria fotografica

Articoli correlati