La polizia stradale ha recuperato questa mattina un furgone rubato carico di rame alla periferia di Volpiano. Nel cassone del mezzo c'erano sei contenitori di ferro pieni di "oro rosso". Gli agenti hanno trovato il furgone dopo aver notato, al chilometro 9 dell'autostrada A5 Torino-Aosta, la rete di protezione divelta. A quel punto hanno imboccato una strada periferica fino al ritrovamento del mezzo risultato rubato. Sono in corso gli accertamenti del caso per risalire alla provenienza del rame. Il furgone, a causa del peso, ha perso le ruote e i malviventi sono stati costretti ad abbandonarlo.

Probabilmente contavano di tornare a prendersi il prezioso carico nel corso della giornata ma il provvidenziale intervento degli agenti della polizia stradale ha rovinato il piano dei malviventi. Le indagini sono al momento in corso. Complessivamente la polizia ha così recuperato circa cinque tonnellate di rame.

E' il secondo ritrovamento di rame rubato nel giro di poche ore da parte della polizia stradale di Torino. Nella notte tra venerdì e sabato, infatti, gli agenti avevano rinvenuto un altro tir rubato carico di oro rosso dopo un incidente (i dettagli CLICCANDO QUI).

Galleria fotografica

Articoli correlati