VOLPIANO - Doppia operazione antidroga a Volpiano. I carabinieri di Leini hanno arrestato un operaio di 29 anni per detenzione ai fini di spaccio di oltre 500 grammi tra marijuana e metanfetamina.

Successivamente in un magazzino a Volpiano, in uso al pusher e a un sinti di 29 anni, i carabinieri hanno sequestrato refurtiva varia, tre radio trasmittenti e centinaia di lettere numeri adesivi utilizzati per alterare le targhe delle autovetture. Per entrambi è scatta una denuncia per ricettazione.

Sempre a Volpiano, i carabinieri hanno arrestato un altro spacciatore italiano di 47 anni che nascondeva in casa circa 50 grammi, tra cocaina e crack, e 1450 euro in contanti secondo gli investigatori frutto dell'attività di spaccio.

Galleria fotografica

Articoli correlati