In occasione del ventennale dell'incidente elicotteristico di Volpiano, nel quale persero la vita quattro carabinieri (il generale Franco Romano, il colonnello Paolo Cattalini e i marescialli Gennaro Amiranda e Giovanni Monda), il Comune organizza un concerto nella chiesa parrocchiale dei santi Pietro e Paolo Apostoli.

I militari a bordo dell'elicottero, quella mattina, dovevano raggiungere Aosta per una visita ispettiva alle caserme della zona. Il piano di volo prevedeva, dopo Aosta, un atterraggio al Sestriere dove il generale Romano avrebbe dovuto presenziare al lancio di carabinieri paracadutisti del Battaglione Tuscania.

Venerdì 14 dicembre alle ore 21 si esegue il Requiem in Re minore K 626 di Wolfgang Amadeus Mozart, per soli, coro e pianoforte a quattro mani, con la Corale «Roberto Goitre» diretta da Corrado Margutti, i solisti Ivanna Speranza (soprano), Sabrina Pecchenino (contralto), Stefano Gambarino (tenore) e Luciano Fava (basso), al pianoforte Diego Mingolla e Stefania Visalli, dirige Maurizio Righetti. Ingresso libero.

Galleria fotografica

Articoli correlati