SAN GIORGIO CANAVESE - Sull’onda lunga del successo dei primi due appuntamenti, domenica scorsa, 19 giugno 2022, il terzo evento di Morena Stories non ha deluso le attese. A San Giorgio Canavese, la performance si è svolta in uno speciale "palco verticale" sui balconi di una casa d Cortereggio. La vivace frazione con le sue mille storie, dalla Michela, la macchina per stenografare usata in Parlamento, alla piattella bianca, presidio Slow food Italia, che ha viaggiato con Samantha Cristoforetti sulla Stazione Spaziale Internazionale, ha fatto da cornice all’iniziativa.

Gli artisti di Tecnologia Filosofica, grazie anche al testo scritto con Stefano Pandolfini e alle musiche di Enea Pascal, hanno dato vita ad una rappresentazione emozionante e capace di riassumere alla perfezione tutte le anime di Cortereggio emerse dalle storie raccontate a febbraio dagli abitanti. Lo spettacolo ha incontrato il gradimento degli abitanti della frazione e degli "ospiti" che hanno partecipato attivamente, allestendo pure  una piccola mostra dedicata all'ingegner Antonio Michela Zucco e alla piattella canavesana. La performance si è conclusa con un lungo applauso, come nei migliori teatri. Ma il palcoscenico dell’evento era una casa disabitata, anche se piena di cose da raccontare. Come nelle passate tappe alcuni spettatori sono arrivati al luogo della performance con passeggiate ad hoc accompagnate dalle guide ambientali (The Walking Bob e Muflone Guida Escursionistica), che completano l'esperienza di Morena Stories raccontando il territorio. (foto di Alessandro Aimonetto)

Prossimo appuntamento domenica 26 giugno 2022 al mulino di Bairo per scoprire il Canale di Caluso. Performance alle 8:30; passeggiata Da Torre alle ore 6.30 ( Tempo di percorrenza 1 ora). Passeggiata da Castellamonte ore 6.30 (Tempo di percorrenza 1 ora). Partenza passeggiata di ritorno con presenza delle guide da Bairo ore 11.30. Prenotazione obbligatoria per le passeggiate, consigliata per la performance. Morena Stories è una rassegna di eventi realizzata da To Locals, Morena Ovest, Morenica Net, Fondazione di Comunità del Canavese, La grande invasione, Il Castello ducale di Agliè e Ivreatronic, che a partire dallo scorso 5 giugno e fino al prossimo 17 luglio, si svolgono ogni domenica con tappa nei Comuni di Agliè, Bairo, Castellamonte, Torre Canavese, San Giorgio Canavese, San Martino Canavese e Vialfrè. Ogni evento, raggiungibile anche attraverso percorsi in natura accompagnati da guide professioniste, è la possibilità di vivere una nuova modalità di turismo per visitatori/spettatori alla ricerca di itinerari insoliti e di esperienze diverse dal comune.

Galleria fotografica

Articoli correlati