“Un buon sigaro e stare a occhi chiusi: questo è essere ricchi”, così diceva il grande poeta portoghese Fernando Pessoa. Ed è forse ispirandosi a queste parole che la “Rolls-Royce”, il più blasonato, aristocratico e nobile dei marchi automobilistici ha appena partorito un’ideuzza che è l’espressione del concetto di “luxury” portato al massimo del capriccio.

Si chiama “Cellarette”, è l’ultima e più recente aggiunta alla “Rolls-Royce Connoisseur’s Collection”, una gamma di articoli esclusivi, personalizzabili a piacere, espressamente pensati per chi ha già tutto, ma vuole ancora di più.

La Cellarette, ovviamente realizzata con il massimo della cura maniacale ai dettagli, è un cofanetto in alluminio lucidato, avvolto da pelle Rolls-Royce Havana e completato da un vassoio in Ayous Obsidian con l’intarsio dello “Spirit of Ecstaty” che può contenere sigari o nobili bottiglie di champagne e liquori, in base alle preferenze del cliente.

Studiato per trovare alloggiamento nella parte posteriore di qualsiasi Rolls in circolazione, è consigliato anche come centro tavola per cene “en plein air”, meglio ancora se intime.

Aprendolo, un meccanismo sporge due bicchieri lowball soffiati a mano con monogramma “RR”, e mostra un portabottiglie foderato in pelle con blocco magnetico di sicurezza. All’estremità trova posto l’humidor che nasconde un vassoio in credo spagnolo per i sigari, mantenuti a temperatura e umidità costante da un igrometro le cui lancette riprendono gli orologi di bordo Rolls-Royce. A completare la Cellarette un accendino della maison parigina “S.T. Dupont”, un posacenere e un tagliasigari. Il tutto per la modica cifra di 48 mila euro.

“La Rolls-Royce Cellarette è l’ultima aggiunta alla Rolls-Royce Connoisseur’s Collection, e offre ai nostri clienti nuovi modi per migliorare il loro stile di vita che vanno oltre l’esperienza della loro automobile – spiega Nicholas Abrams, bespoke designer di Rolls-Royce Motor Cars – storicamente, le cellarettes erano usate per proteggere il vino e gli alcolici. Questo cofanetto su misura può essere predisposto per contenere aperitivi o digestivi, a seconda delle preferenze del cliente, insieme a sigari pregiati, in un modo del tutto spettacolare”.

Galleria fotografica

Articoli correlati