VIVERONE - Gran festa ieri pomeriggio nella Rsa «Casa Albert» di Viverone, collocata sul dolce pendio collinare della Serra con affaccio al lago. Le severe regole di prevenzione del Covid non hanno infatti impedito agli operatori e a tutti gli altri ospiti della struttura di celebrare a dovere i 103 anni della signora Maria Leto: un traguardo tanto importante quanto invidiabile, che non stupisce quanti conoscono il carattere allegro e l’inesauribile voglia di vivere di questa donna originaria di Palermo. 

Trasferitasi a Monza negli anni Sessanta, fino allo scorso decennio nonna Maria ha continuato a svolgere la sua attività di promoter di prodotti farmaceutici. Ospite della Rsa di «Sereni Orizzonti» dal novembre 2017, adora prendersi cura del proprio aspetto (abbinando collane e orecchini a un abito ogni giorno sempre diverso) e partecipa con entusiasmo a tutte le attività comuni, in particolare alla ginnastica di gruppo. È stata infatti una longeva campionessa di tango (l’ultima coppa l’ha vinta a 93 anni) e ha addirittura concluso una corsa di 8 chilometri a Monza all’età di 91 anni.

Galleria fotografica

Articoli correlati