Galleria fotografica

Sono circa 40 le imbarcazioni a vela d’epoca, classiche e tradizionali attese all’11esima edizione della Verbano Classic Regatta, in programma dall’1 al 3 settembre a Cerro di Laveno Mombello, borgo lacustre sulla sponda orientale del lago Maggiore.

Nel corso della ‘tre giorni dedicati alla marineria’ i partecipanti potranno assistere a due brevi conferenze sulla cucina tradizionale del lago e la meteorologia, rispettivamente venerdì 1 settembre alle ore 11 e alle ore 18 presso le Officine dell’Acqua di Laveno Mombello. Sempre qui venerdì alle 18.30 si terrà l’aperitivo di benvenuto. Dopo la prima regata di sabato 2 settembre, alle ore 19, presso Palazzo Perabò a Cerro di Laveno Mombello si svolgerà la cena di gala per armatori ed equipaggi, seguita da un concerto all’aperto. Al termine della seconda prova in acqua di domenica 3 settembre, alle ore 13, si terrà la cerimonia di premiazione con rinfresco per tutti i partecipanti.

LE INGLESINE: IL PRIMO RADUNO, IL REGISTRO UNIVERSALE E IL 1° PALIO

Il progetto, sostenuto dalla Fondazione Comunitaria del Varesotto, consiste nel censire e catalogare le tipiche lance a remi da passeggioparticolarmente diffuse sui laghi Maggiore e di Como. Chiunque può iscrivere la propria Inglesina. Il Registro Universale Inglesine è riconosciuto dal comitato scientifico della FIBaS (Federazione Italiana Barche Storiche) e, facendone richiesta, permette di ottenere l'attestato di riconoscimento di imbarcazione di interesse storico italiano. Queste barche, di lunghezza compresa tra 5 e 8 metri, fin dai primi dell’Ottocento venivano impiegate dalle classi agiate per escursioni lungo il Tamigi, fino ad essere poi importate dai villeggianti inglesi sui laghi lombardi. Le barche, costruite in legno di mogano con la cosiddetta tecnica ‘a clinker’, in occasione della XI edizione della Verbano Classic Regatta verranno esposte nel porto antico di Cerro di Laveno dando vita al “Primo raduno delle Inglesine dei laghi” e partecipando ad un vero e proprio palio a colpi di remo nel quale vincerà l’equipaggio che dimostrerà più energia e resistenza.