Il casinò online, com’è noto, è uno dei mercati più floridi della nostra economia. Esso ci dà informazioni molto interessanti di tipo sociale ed economico sulle condizioni di salute del nostro Paese. Al di là delle complicazioni che potrebbero verificarsi nei soggetti più fragili e per i quali è in discussione l’entrata in vigore del Decreto Dignità, il gioco online riserva dati interessanti e molto positivi. Tra questi la diffusione della roulette e delle slot ci dicono che questi sono i giochi più amati degli utenti italiani.

I dati più recenti non mostrano le flessioni previste circa gli annunci di Governo in merito alle limitazioni che saranno introdotte dal Decreto Dignità. Essi sono rimasti ugualmente positivi con una crescita del 15% rispetto al 2018. Siamo solo ai primi mesi del 2019 e in termini percentuali il bilancio del gioco online sale al +12,5% con un bilancio attivo incrementato di 245,8 milioni di euro rispetto all’anno precedente.

Cosa cambierebbe per il gioco online con l’esecuzione del Decreto Dignità?
Ad oggi nulla è cambiato. Il decreto avrebbe già dovuto essere operativo ma, come avrete notato, non ci sono ancora direttive esecutive perentorie da mettere in atto tra tutte quelle proposte. Così come le scommesse in serie A sono tutt’ora visibili a bordo campo, così le pubblicità online e tradizionali del gioco online continuano a vivere e a generare introiti.

Quanto alla roulette, la rete ha amplificato la curiosità de giocatori
Dando una rapida occhiata alle richieste più frequenti su Google si scorge come il web sia pieno di guide ai sistemi più efficienti di vincita con la roulette. Il più famoso è quello che si rifà al metodo del sistema Fibonacci, la famosa sequenza numerica inventata dal noto pisano nel lontano 1202 mentre era alle prese con un grattacapo matematico. La sequenza numerica, infatti, è uno dei metodi di gioco più applicati tra le varie strategie di vincita alla roulette. Si tratta di uno dei tanti metodi matematici che gli appassionati tentano di mettere in pratica con l’obiettivo di minimizzare le perdite e di massimizzare i profitti derivanti dalla vincita.

Il fascino della roulette francese che non muore mai
Se si guarda alle stime di Gioconews, si noterà come sia nel gioco online che in quello reale gli intrattenimenti maggiormente preferiti dagli utenti siano proprio quelli delle slot e della roulette francese. Scende di continuo l’interesse per il Poker, in particolare verso la formula a tornei, mentre subisce meno cali il torneo cash. La differenza nel gioco online riguarda l’arrivo tra le app di altri giochi di carte molto popolari che hanno distolto l’attenzione dei giocatori. Molto in voga sono, infatti, il Burraco, la Briscola e il Black Jack, tutti rigorosamente online. Chissà se con la crescita degli investimenti sul settore del gioco online saranno introdotte nuove modalità che distoglieranno l’interesse dai tradizionalissimi ed amati giochi delle slot e della roulette. Tutto questo oggi sembra solo una congettura di difficile attuazione ma le tecnologie a cui si stanno preparando le più grandi aziende potrebbero ben presto ribaltare il quadro.

Galleria fotografica

Articoli correlati