Tra le tante preoccupazioni legate a un primo appuntamento, c’è sicuramente quella relativa a che cosa mettere. Se normalmente ogni giorno vai in confusione quando si tratta di decidere cosa indossare, l’indecisione aumenta quando devi andare a un appuntamento. Un vestito è sempre una scelta molto azzeccata perché femminile e versatile che va bene in un locale informale all’aperto, in un ristorante più elegante o in un locale con dj set. Tuttavia, resta il problema della lunghezza della gonna perciò vediamo assieme alcune regole per poterti aiutare a risolvere questo annoso problema. 

Cosa NON indossare a un primo appuntamento
Piuttosto  di parlare di cosa indossare a un appuntamento, meglio specificare fin da subito che cosa non è il caso di mettere. Sono assolutamente out tutti quei capi che, seppur molto belli, non ti fanno sentire a tuo agio. Vale lo stesso per i capi che possono metterti in imbarazzo. Evita quindi scarpe con tacco vertiginoso se non sei abitata a indossarle perché potresti cadere e fare un volo. 

Sono da evitare anche gli abiti molto corti con spacchi vertiginosi. Le gonne inguinali e a vita bassa sono da evitare. Lo scopo è evitare il rischio di scoprire troppo quando il tuo, si spera, nuovo boy ti fa accomodare al tavolo. Non vorrai passare tutta la serata a tirare giù la gonna o coprirti con il tovagliolo!

Al giorno d’oggi vanno molto di moda gli abiti molto lunghi ispirati agli anni 70 con gonne che rasentano il pavimento con centimetri e centimetri di tessuto che svolazza qua e là. Tuttavia, possono essere ingombranti in certe situazioni, incastrarsi da qualche parte oppure ti ritrovi a camminare sull’orlo della gonna perciò meglio evitare a un primo appuntamento. 

La lunghezza perfetta per un abito 
Insomma, tirando le somme di tutto questo discorso, la lunghezza dell’abito da indossare al tuo primo appuntamento è quindi la classica al ginocchio. D’altronde, tieni presente che con il classico non si sbaglia mai perciò l’abito con lunghezza al ginocchio è quello che ti salva in queste situazioni. 

Se ti piace sfoggiare le tue gambe, puoi indossare qualcosa che arrivi sopra al ginocchio ma giusto qualche centimetro e non di più. Alcune gonne giocano con la lunghezza arrivando a metà polpaccio. Sono molto capire ma puoi permettertele solo se non hai la sfortuna di esser bassina. Trova l’abito ideale per il tuo primo appuntamento su https://modivo.it/c/donne/abbigliamento/vestiti-e-jumpsuit

Indossa qualcosa che ti fa sentire al tuo agio già rodato. Tira fuori quell’abito che ti piace tanto perché quando lo indossi ti senti favolosa. Ti infonderà la sicurezza di cui hai bisogno per affrontare un primo appuntamento che può essere un po’ imbarazzante a volte. Per presentarti al meglio, punta su qualcosa che ti piace, ricordando sempre di tenere presente il momento della giornata. Ci sono, ovviamente, abiti più indicati al giorno piuttosto che di sera. Il contesto è sempre determinante perciò prova a informarti su dove andrete e a che ora di preciso per non risultare troppo fuori posto. 

Galleria fotografica

Articoli correlati