Sempre più persone decidono di utilizzare una connessione VPN, come Surfshark, ad esempio, per le proprie attività online. Ma cosa sono esattamente le VPN? Detto brevemente si tratta di una soluzione semplice ed efficace per garantirsi tre cose essenziali quando si è online: sicurezza, privacy e libertà. 

In linea più tecnica, una connessione VPN crea una connessione sicura tra il dispositivo e internet. Quando siamo online, tutti noi abbiamo un indirizzo IP unico. Potremmo paragonare questo indirizzo a un numero di telefono o all’indirizzo di casa, ma per il nostro computer o smartphone. Dunque l’indirizzo IP è un codice identificativo personale per la connessione internet. Rivela la posizione ed è collegato all’identità di chi paga il provider. 

Facciamo però un esempio più semplice. Usare Internet è un po’ come inviare una lettera. Senza VPN, il tuo indirizzo IP è visibile nel momento in cui consegni la lettera alle Poste o la inserisci in una cassetta delle lettere, per il ritiro. I tuoi dati possono essere letti da chiunque abbia accesso alla tua lettera. Usando una VPN, invece, stai utilizzando un indirizzo di casa falso e un corriere privato. 

Oltretutto, la tua lettera sarà scritta in un codice segreto, tradotta gratuitamente da un servizio di criptaggio che la maggior parte dei server VPN offre, assicurando che, anche se qualcuno dovesse aprirla, nessuno sarebbe in grado di leggerla. In breve, le VPN proteggono la tua navigazione dagli occhi altrui. I server VPN sono costruiti per avere una grossa capacità, così da assicurare l’uso simultaneo di centinaia di utenti nello stesso momento.

Come si utilizzano le VPN
Vediamo ora insieme come impostare un server VPN. Sia i PC Windows sia i Mac hanno diverse opzioni per impostare una VPN, ma la maggior parte degli utenti di Mac e PC usano delle APP, in quanto l’installazione delle applicazioni, rispetto ai programmi, fanno risparmiare molto tempo.

La maggior parte delle applicazioni offrono una serie di servizi di locazione a cui connettersi, per la semplice ragione che molti siti cambiano le loro offerte in base alla località del tuo indirizzo IP: cambiano le pubblicità in base a dove l’IP è registrato, o bloccano contenuti specifici per alcuni Stati, come film, serie TV o video musicali. 

La sicurezza e le VPN
Le VPN sono conosciute per garantire l’anonimato e la sicurezza di chi le utilizza. Senza l’uso delle VPN, le password, le informazioni bancarie e le email viaggeranno in Internet attraverso connessioni tendenzialmente poco sicure. Diversamente, utilizzando un server VPN, sarai molto più al sicuro, anche quando usi qualcosa di rischioso come le reti wi-fi pubbliche: gli hacker non potranno tracciare le informazioni e legarle alla tua persona, perché non potranno vedere chi c’è dietro ai dati che hanno raccolto, che sono comunque criptati e quindi illeggibili.

Non bisogna poi dimenticare che l’uso delle VPN ci consente di avere grossi sconti online, specialmente quando utilizzi siti Internet che tendono a tracciare il tuo comportamento. I siti delle compagnie aeree usano spesso dei software di tracciamento per cambiare i prezzi dei biglietti in base ai dati che esse hanno raccolto su di te: visite precedenti, ricerche e altro. 

Galleria fotografica

Articoli correlati