Galleria fotografica

Nelle ultime ore, utenti da tutto il mondo hanno sperimentato l'impossibilità di accedere a Facebook e Instagram, due delle piattaforme social più diffuse a livello globale. Questo down temporaneo ha sollevato immediatamente preoccupazioni e domande, data l'enorme influenza che questi network hanno nella vita quotidiana e nel tessuto commerciale moderno.

Le cause esatte dell'interruzione non sono state immediatamente chiarite dalle aziende madre, Meta Platforms, ma le ipotesi vanno da problemi tecnici interni a possibili attacchi esterni. La portata dell'evento è stata vasta, toccando milioni di utenti che si sono ritrovati isolati dai loro flussi di comunicazione abituali.

Meta ha prontamente assicurato che stava lavorando per risolvere il problema e ripristinare l'accesso il più velocemente possibile. Nel frattempo, l'evento ha evidenziato la crescente dipendenza della società dagli spazi digitali e la necessità di robusti sistemi di back-up e sicurezza per prevenire o almeno minimizzare gli impatti di tali disguidi in futuro.