CIRIE' - La foto del dottor Massimiliano “Max” Coha con colleghi che esultano per il primo paziente guarito dall’ospedale di Ciriè è una iniezione salutare di ottimismo nel vedere che nella nostra prima linea, nella guerra in trincea contro il nemico pubblico numero uno, il Coronavirus inizia ad avere dei successi: il virus si può battere e domani andrà ancora meglio!

Di Coronavirus si muore, ma ecco arrivare la bella notizia, un raggio di sole che squarcia le nuvole grigie della paura, il sorriso del dottor Massimiliano Coha di Favria e degli altri medici nella foto che ci danno una grande carica di ottimismo a noi che combattiamo nelle nostre case il fronte interno al comune nemico.

Grandi dottori e sanitari che con tutto il personale date ogni giorno prova di grande professionalità e di umanità, siete la colonna della nostra società e mi auguro che passata questa tempesta ce ne ricordiamo tutti per dare maggiore impulso, con investimenti alla Sanità Pubblica che combatte e combatterà sempre per la nostra salute. Grazie. (blog di Giorgio Cortese)

Galleria fotografica

Articoli correlati