Di Alice Rabai

«Cerco un centro di gravità permanente che non mi faccia mai cambiare idea sulle cose sulla gente». Così scriveva il Maestro Franco Battiato, uno dei più grandi cantautori che il panorama della musica italiana abbia mai conosciuto. In queste poche e, all'apparenza, semplici parole troviamo l'essenza della vita: trovare una stabilità ogni volta che ci sentiamo smarriti e siamo in balia degli eventi. 

Alcune situazioni particolarmente stressanti, infatti, come la perdita di una persona cara, la fine di una relazione, un licenziamento, possono farci perdere la rotta ed è lì che il nostro naturale istinto di sopravvivenza ci spinge a trovare un vero e proprio "centro di gravità" che ci permetta di orientarci nel caos che la vita ci presenta per osservare le situazioni con distacco e ripartire.

L'equilibrio di cui parla l'Artista siciliano può essere raggiunto in tanti modi, ma spesso capita che la maggior parte di noi sappia dire con esattezza cosa non vuole e da cosa fugge, ma difficilmente riesca a spiegare cosa cerca e quali sono gli obiettivi che desidera raggiungere. La persona centrata è in grado di osservare se stessa e gli altri senza emettere giudizi e, così facendo, impara a distaccarsi dalle sofferenze evitando quella fusione con i problemi che attanagliano la vita di tutti e che provocano ansia, paura, stress.

Per trovare questo agognato equilibrio può essere utile l'intervento di un professionista. Lo psicologo, in tal senso, può aiutare la persona smarrita a cercare risorse e qualità sempre nuove e a ritrovare la spinta necessaria per superare gli ostacoli, implementando capacità che già possiede e di cui, spesso non è consapevole. Se anche tu cerchi il tuo centro di gravità permanente, rivolgiti a noi, ti aspettiamo in studio.

#francobattiato
#centrodigravita'
#stabilita'
#equilibrio
#risorse
#smarrimento
#sofferenza

Galleria fotografica

Articoli correlati