L’associazione Liceo Musicale di Rivarolo, nel corso dei suoi 30 anni di attività sul territorio canavesano, ha sempre cercato di infondere nei propri soci ed allievi il desiderio di affrontare la carriera artistica in modo professionale incentivando la preparazione di concerti, manifestazioni, eventi ma soprattutto esami e concorsi per confrontarsi con metodo con realtà esterne nazionali ed internazionali. In questo percorso, tutti i collaboratori e preparatori musicali ed artistici che si sono susseguiti nel corso degli anni si sono sentiti sempre una grande famiglia responsabile della crescita consapevole dei propri ragazzi e dunque molto orgogliosi delle scelte e delle esperienze di ciascuno di loro.

Ovviamente la soddisfazione è ancora maggiore nel caso in cui i ragazzi arrivino ad ottenere anche risultati professionali dalle loro giovani passioni artistiche. L’ultimo di questi casi, in ordine di tempo, è quello della cantante pop alladiese Sonia Fortunato: allieva della classe di canto jazz di Laura Conti, consegue nel 2017 la Certificazione B di grammatiche musicali presso il Conservatorio “A. Vivaldi” di Alessandria e segue i corsi di pianoforte d’accompagnamento di Dario Salomone fondando nel 2018 la band “The little gin” diretta da Francesco Vecchia.

Contemporaneamente, dopo un provino superato brillantemente in cui risulta prima su 100 partecipanti, e la firma conseguente di un contratto con l’etichetta “Up Music” di Cernusco sul Naviglio (MI), Sonia inizia a manifestare il desiderio di scrivere propri testi e lavora al progetto “Tremila parole” insieme con il pianista Luca Sala (collaboratore della stessa etichetta e autore, fra le altre, di “non è l’inferno” con la quale Emma Marrone vince il Festival di San Remo del 2012): ne nasce una canzone dai contorni di verità tangibile spoglia di sfumature falsamente retoriche scaturita evidentemente da esperienze di vita vissuta ma descritta con sentimento fresco e credibile.

Qualche mese fa, la canzone ha ispirato a Dalila Ceccarelli, in arte Dalilù,  un video presentato in anteprima il 15 dicembre 2018 presso il Teatro TRESARTES di Vittuone durante il concorso “Io sto con Martina” ed ora disponibile su tutte le piattaforme musicali sulle quali (video sotto), in meno di tre giorni ha totalizzato già oltre 3000 visualizzazioni. Dopo i tanti successi di altrettanti musicisti, cantanti e ballerini in questo trentennio di attività, l’associazione Liceo Musicale si associa agli apprezzamenti del produttore musicale Emanuele Emyk  Mattozzi augurando a Sonia Fortunato un brillante futuro.

Galleria fotografica

Articoli correlati