Per l'associazione onlus Via Romea Canavesana il 2020 si apre con una bella ed orgogliosa vittoria, quella del compositore ed organista Sandro Frola, che ha conquistato il secondo posto al concorso musicale internazionale “Caecilia virgo”, in occasione del concerto finale, tenutosi il 28 dicembre,
 
Il concerto, bandito dall’Associazione Musicale Ecclesia Nova di Bosco Chiesanuova, in provincia di Verona è rivolto specificamente a composizioni per coro e organo e si propone di promuovere la creazione e la diffusione di un nuovo repertorio di musica sacra, genere che è particolarmente nelle corde di Sandro Frola. Così, il maestro di Barone Canavese, ha partecipato per la prima volta alla competizione, presentando la propria composizione musicale del brano "Genuit puerpera Regem". 
 
Allievo dell’organista e compositore Guido Donati, diplomato in Organo e Composizione organistica al Conservatorio “G. F. Ghedini” di Cuneo, il musicista canavesano tiene concerti e accompagna all'organo le liturgie, compone musica sacra ma non solo. In particolare, durante la cerimonia di beatificazione di Mons. Luigi Novarese tenutasi nel 2013 nella Basilica Papale di San Paolo fuori le Mura a Roma, eseguì l’inno per coro e organo "La sofferenza, croce che salva!" di cui è compositore della musica. Per Via Romea Canavesana, ha creato, inoltre la colonna sonora del film “Il tesoro di Ypa”,  prossimamente in  uscita ed è stato proprio lui ad aver concepito l’idea iniziale di realizzare un film basato sulla leggenda della regina, che ha poi preso corpo con la sceneggiatura scritta da Danilo Alberto e la regia di Roberto Gillone. (L.r.)

Galleria fotografica

Articoli correlati