Monumenti a tema Giro d'Italia, gare di minimoto, sfilate e Vespe, stretta collaborazione con Ascom e Coldiretti, un gelato floreale a cura degli artigiani gelatai. Tutto questo sarà l'edizione 2019 di «Florarte in Canavese», la manifestazione dedicata ai fiori (e non solo) che ogni anno coinvolge migliaia di persone in diversi centri della zona.

La sinergia, già testata nelle scorse edizioni, si è consolidata quest'anno con un calendario eventi che si snoda su tutto il mese di maggio e che coinvolge quattro Comuni. Si parte il primo maggio a Rivarolo Canavese per poi proseguire il 5 a Castellamonte. Il 12 maggio sarà la volta di Cuorgnè (che ha ideato la manifestazione diversi anni fa) e il gran finale è in calendario il 19 maggio a Favria quando i sindaci dei quattro Comuni decreteranno il vincitore del Gelato Floreale.

«La sinergia è alla base di questo progetto - hanno spiegato durante la presentazione dell'evento i rappresentanti dei quattro Comuni - unendo le forze è possibile promuovere eventi più significativi in grado di attrarre nuovi visitatori». Una grande festa per tutto il territorio per portare la colorata manifestazione primaverile in giro per l'alto Canavese.

Galleria fotografica

Articoli correlati