Dopo il successo della prima edizione, sabato 8 settembre a Rivarolo Canavese riparte il circuito “Andar per Castelli”, un’iniziativa di promozione e divulgazione culturale e turistica organizzata dall’associazione “Nati per Sorridere”, con il patrocinio della Città Metropolitana di Torino. Nell'edizione 2018 il circuito di visite guidate e animate ad alcuni manieri del Canavese e del vicino Vercellese ha come tema portante quello dei “Cavalieri erranti in Amore”, nella convinzione che ivalori ideali come la fedeltà, il coraggio, la volontà, la lealtà, la sincerità, l’amicizia e l’amore siano immortali e rappresentino il giusto viatico per l’evoluzione personale e spirituale dell’umanità.

Andar per Castelli proseguirà la formula vincente dell’edizione precedente, proponendo le visite ai castelli, mostre d’arte, conversazioni divulgative con l’antropologa Donatella Taverna, aperitivi a tema, cene con prodotti e ricette del territorio. La chiusura di ogni appuntamento sarà affidata allo spettacolo teatrale “Di sorte, di coraggio e di amore”, tratto dal romanzo “Leonora e Gualfredo, una storia d’Amore” di Nicoletta Viali, sceneggiato da Annalisa Baratto e proposto dalla compagnia “Sorrisi alla Ribalta” di Montalenghe accompagnata dal gruppo musicale occitano “I musicanti di Halanvà”.

Per informazioni e prenotazioni: sito Internet www.natipersorridere.org, indirizzo e-mail presidenza@natipersorridere.org, cellulare 339-4479683.

I PROGRAMMI DELLE VISITE GUIDATE E ANIMATE AI CASTELLI

Sabato 8 settembre - castello Malgrà di Rivarolo Canavese: ritrovo dei partecipanti alle 16,45 per la visita al castello e alla mostra “Gigli e Rose: l’accoglienza e l’amore”, dedicata alla simbologia dei fiori nell’arte quattrocentesca, reinterpreta e curata da Donatella Taverna e Nicoletta Viali. Alle 18,30 intervento di Donatella Taverna sul tema “Cavalieri erranti in Amore nel Castello Malgrà”. Alle 19,30 aperitivo e cena a buffet (costo 30 Euro); alle 21 spettacolo teatrale della compagnia “Sorrisi alla Ribalta” accompagnata dal gruppo musicale occitano “I musicanti di Halanvà”. La prenotazione è obbligatoria entro domenica 2 settembre.

Sabato 22 settembre - castello di Foglizzo: ritrovo dei partecipanti alle 16,45 per la visita al castello e alla mostra “Gigli e Rose: l’accoglienza e l’amore”. Alle 18,30 intervento di Donatella Taverna sul tema “Cavalieri erranti in Amore nel Castello Malgrà”. Alle 19,30 aperitivo e cena a buffet (costo 30 Euro); alle 21 spettacolo teatrale della compagnia “Sorrisi alla Ribalta” accompagnata dal gruppo musicale occitano “I musicanti di Halanvà”. La prenotazione è obbligatoria entro martedì 18 settembre.

Sabato 6 ottobre - castello Villanova di Strambino: ritrovo dei partecipanti alle 16,45 per la visita al castello e alla mostra “Gigli e Rose: l’accoglienza e l’amore”. Alle 18,30 intervento di Donatella Taverna sul tema “Cavalieri erranti in Amore nel Castello Malgrà”. Alle 19,30 aperitivo e cena a buffet (costo 30 Euro); alle 21 spettacolo teatrale della compagnia “Sorrisi alla Ribalta” accompagnata dal gruppo musicale occitano “I musicanti di Halanvà”. La prenotazione è obbligatoria entro giovedì 4 ottobre.

Sabato 20 ottobre - castello di Mercenasco: ritrovo dei partecipanti alle 16,45 per la visita al castello e alla mostra “Gigli e Rose: l’accoglienza e l’amore”. Alle 18,30 intervento di Donatella Taverna sul tema “Cavalieri erranti in Amore nel Castello Malgrà”. Alle 19,30 aperitivo e cena a buffet (costo 30 Euro); alle 21 spettacolo teatrale della compagnia “Sorrisi alla Ribalta” accompagnata dal gruppo musicale occitano “I musicanti di Halanvà”. La prenotazione è obbligatoria entro giovedì 18 ottobre.

Galleria fotografica

Articoli correlati