A palazzo Botton anche quest’anno il cuore della Mostra della Ceramica di Castellamonte. Sono esposte gran parte delle opere del concorso Ceramics in love che è parte integrante dell’evento Made in Canavese. Abbiamo fatto un giro proprio a palazzo Botton all’interno del cuore della mostra. Il concorso ha ottenuto un enorme successo.

Le adesioni sono state 220. Ben 180 gli artisti selezionati dalla giuria nella prima fase del concorso. 120 le opere selezionate per la sezione arte. Sessanta quelle per la sezione design. Tutte le opere sono esposte a palazzo Botton e al centro congressi Martinetti, anche quest'anno punti espositivi fondamentali per la Mostra della Ceramica.

«Gli artisti, provenienti da tutte le Regioni d'Italia e dall'estero, hanno rappresentato il tema del concorso con arguta intelligenza e con sicuro ingegno - spiegano i promotori dell'iniziativa - l'amore per l'arte della ceramica sempre attuale, coinvolgente e propositivo è evidenziato sia nelle opere intese come sculture, sia negli oggetti di prezioso design». Domani visiteremo virtualmente il centro congressi Martinetti.

 

Galleria fotografica

Articoli correlati