Nell'ex chiesa della Trinità a Cuorgnè, venerdì 16 marzo, gli Antinomia hanno festeggiato i loro primi dieci anni di musica. Un traguardo invidiabile per una band che, nel corso degli anni, ha saputo farsi apprezzare a livello nazionale. Il compleanno è stato festeggiato a pochi mesi dall’uscita di “Kronos”, terzo album di inediti pubblicato lo scorso ottobre. Registrata negli studi Imagina Production di Torino e disponibile in tutti i negozi e nei migliori digital store dallo scorso autunno, l’ultima fatica discografica del gruppo è stata elemento centrale di una serata evento in chiave semi-acustica.

Gli Antinomia non hanno scelto a caso. Il progetto musicale, infatti, è nato proprio a Cuorgnè il 9 febbraio del 2008 in una “fredda sera d’inverno”, durante i festeggiamenti del carnevale cittadino al Ponte Vecchio. Da allora è stata una scalata nazionale per la band oggi formata da Riccardo Rizzi (voce), Mattia Osello (chitarra), Maurizio Grotan (chitarra). Mathias Pocher (batteria), Fabrizio Cerutti (basso). Scalata che, dopo "Tavagnasco Rock", li ha portati a vincere il "Grande nazione rock contest" promosso dai Litfiba e Virgin Radio dedicato alle band emergenti grazie al quale si sono esibiti allo Stadio Franchi di Firenze proprio con i Litfiba. Il progetto Antinomia continua...

Galleria fotografica

Articoli correlati