Una ventata di novità per il turismo in Canavese. Arriva da Locana dove è imminente l'apertura del parco avventura «Gran Paradiso - le vie del Lupo». La nuova attrazione turistica, infatti, prima ancora dell’inaugurazione ufficiale prevista sabato sei luglio, sarà aperta al pubblico già negli ultimi due fine settimana di giugno. Il parco si trova a due passi all’area attrezzata di Nusiglie, in un bosco che due coppie di Locana gestiscono con estrema cura ormai da un anno. Ne è nato un parco unico nel suo genere dove potersi divertire e assaporare il bello della natura a ridosso del Parco nazionale del Gran Paradiso. Qualcosa che in Canavese non c'è mai stato e che, finalmente, diventa realtà.

«Percorsi acrobatici di differenti difficoltà e lunghezza per chi vuole sperimentare l’avventura da una prospettiva diversa. Piattaforme sospese, ponti tibetani, salti e molti passaggi mozzafiato. Volteggiare tra le chiome degli alberi, in equilibrio su un tronco, scivolando silenziosi appesi a una carrucola o affrontando l’emozione di un salto nel vuoto, in completa sicurezza e nel rispetto della natura. Tutto questo e molto altro è il parco avventura». Il parco avventura promuove un’attività ludico-formativa a contatto con la natura adatta a tutti: gli amanti dello sport, della natura e del gioco, i turisti e le scolaresche. E infatti i primi a poter dare un'occhiata da vicino al parco sono stati proprio gli allievi delle scuole del Canavese e della Valle d’Aosta arrivati a Locana per la premiazione del concorso «Chi ama protegge», promosso dall'ente parco Gran Paradiso.

Sono sette i percorsi avventura previsti all'interno della struttura: «Ogni percorso ha un nome dedicato al nostro territorio, sette vie per sette punti di interesse del nostro Parco Nazionale del Gran Paradiso». E infatti si chiamano Gran Paradiso, Grande San Pietro, Gran Carro, Becco della Tribolazione, Bocchetta Valsoera, Arzola e Punta Prato Fiorito. Un cavo d’acciaio assicura i partecipanti su tutti i percorsi e garantisce una totale sicurezza. Equipaggiati con imbragatura, casco, carrucola, moschettone e un moschettone speciale, in ogni momento i visitatori saranno agganciati alla linea vita continua, per tutta la durata del percorso.

Un parco naturalistico aperto a tutti, anche per eventi speciali, quali feste di compleanno, feste per bambini, addii al nubilato o al celibato, centri estivi ed uscite scolastiche, team building. Per info e contatti via mail info@avventuragranparadiso.it. Telefono: +39 349/6957441. Sito internet www.avventuragranparadiso.it

Galleria fotografica

Articoli correlati