Due buone notizie per il Parco nazionale del Gran Paradiso. Intanto il magazine statunitense Conde Nast Traveler ha inserito l'area protetta tra Piemonte (il Canavese) e Valle d'Aosta tra i 5 indimenticabili parchi nazionali al mondo (l'articolo CLICCANDO QUI). E poi il Parco ha ottenuto il certificato di eccellenza 2015 di Tripadvisor, il portale di viaggi che rappresenta la più grande community di viaggiatori del mondo, con oltre 315 milioni di visitatori unici mensili e 200 milioni di recensioni e opinioni. Il certificato, che il Parco aveva ottenuto già nel 2013, è riconosciuto solo a strutture e destinazioni turistiche che ricevono con costanza recensioni eccellenti da parte dei visitatori, soltanto il 10% di queste ha l'onore di poter ricevere l'attestato. Per il profilo del Parco l'81% delle recensioni hanno ricevuto un giudizio eccellente (cinque su cinque), il 66% di queste provengono da visitatori italiani, seguiti da francesi, tedeschi, svizzeri e statunitensi.
 
Secondo una recente indagine Istat, pubblicata a febbraio 2015, una vacanza su tre è prenotata tramite internet; considerati i numeri e l'affidabilità fornita dal portale Tripadvisor, risultare tra le destinazioni più eccellenti garantisce una visibilità maggiore e può facilitare la scelta da parte dei turisti di visitare il Parco. Il presidente dell'ente Parco, Italo Cerise, commenta con soddisfazione: «Il certificato di eccellenza è un prestigioso riconoscimento, soprattutto perché derivante dalle recensioni di chi realmente visita il Parco e lo apprezza in prima persona. L'Ente Parco continua a investire sull'utilizzo di internet e dei social media, strumenti ormai indispensabili nella scelta e ricerca delle destinazioni di viaggio, promuovendo così il territorio e le sue attività».
 
Risultati confermati dai fatti, oltre al certificato di eccellenza di Tripadvisor, la pagina ufficiale del Parco su facebook conta oltre 86.000 utenti, e su twitter il Gran Paradiso è primo tra le aree protette italiane per numero di follower (5.431). Anche il sito web ha visto, nei soli primi cinque mesi del 2015, 148.000 visite e oltre 478.000 pagine visualizzate, con un incremento del 5% di nuovi visitatori rispetto allo stesso periodo del 2014.

Galleria fotografica

Articoli correlati