Martedì prossimo, 31 maggio, apre i battenti a Rivarolo, nel parco del Castello Malgrà, in corso Meaglia 6, la Nuova Fiera del Canavese, la più importante manifestazione espositiva, economica e culturale di un territorio che conta ben 164 comuni. Il taglio del nastro sarà alle ore 17 alla presenza del sindaco Alberto Rostagno, dell'assessore al Commercio Claudio Leone, dell'assessore alla Cultura Costanza Conta Canova e dell'amministratore delegato di Concept Event, ente organizzatore della rassegna, Alfio Bilotta. Dalle 18 le porte si apriranno al pubblico per richiudersi il 5 giugno alle 23.
 
All'evento, che completamente rinnovato riprende una lunga tradizione interrotta sei anni fa, partecipano 120 espositori, fra aziende, associazioni, enti pubblici. L'area della Fiera si estende su 4 mila metri quadrati. I settori rappresentati sono quelli dell'arredamento, dell'edilizia, dell'artigianato, del turismo, del tempo libero, dell'energia, del benessere, dei prodotti per l'infanzia, della sicurezza, dei motori, dell'elettronica, della cultura. In primo piano anche il food e il beverage e i prodotti della terra. Fra le presenze più significative, da segnalare quelle dell'azienda dolciaria Peyrano, che produce cioccolato di qualità conosciuto in tutto il mondo, delle Ceramiche Savio, "ceramisti stufari" da più di mezzo secolo, che costruiscono a Castellamonte pregiate stufe su stampi originali dell’ottocento, di Mautino Legnami, che esporrà un grande albero di legno montato all'ingresso dello spazio espositivo, delle Terme di Saint Vincent, la cui acqua è famosa per le sue proprietà terapeutiche fin dal 1700 e di Novello Case, azienda leader in Italia nella produzione di case in bio edilizia.
 
Ma la Fiera non sarà solo una manifestazione espositiva. Rivarolo Canavese vivrà giorni intensi grazie al ricco calendario di eventi collaterali, che faranno di questa rassegna anche un laboratorio di Idee con il coinvolgimento di personalità di primo piano, fra cui il presidente di Ascom Maria Luisa Coppa, il direttore del Parco Nazionale del Gran Paradiso Michele Ottino, il presidente del Consorzio dell'Erbaluce Gian Luigi Orsolani, il presidente dell'Ordine dei notai torinesi Giulio Biino, il presidente di Confindustria Canavese, Fabrizio Gea. Vi saranno tre incontri (31 maggio, 1 e 3 giugno) dedicati al ruolo delle banche nella crescita del territorio organizzati da Concept Event. Per quanto riguarda cultura e spettacolo, vi saranno una serata (31 maggio) di musiche e danze occitane della Chambra d'Oc e un'altra, il 2 giugno, dedicata al centenario della morte di Guido Gozzano. Nove ore di musica il 4 giugno, con il Rivarolo Canavese Music Contest, concorso dedicato al rock giovanile.
 
Tutti coloro che presenteranno il biglietto d'ingresso della Nuova Fiera del Canavese potranno usufruire di uno speciale sconto del 10% sui prodotti acquistati nei negozi di Rivarolo convenzionati.

Galleria fotografica

Articoli correlati