Sono partiti ieri i lavori per l'allestimento della Nuova Fiera del Canavese che, dopo il successo del 2016, torna dal 22 aprile al 1 maggio nella storica location di Piazza Mulinet. Un'occasione unica per riprendere le fila di un rapporto storico fra la gente e le aziende del suo territorio, per creare nuovamente un momento di incontro, di svago, di divertimento. La Fiera si presenta con una veste totalmente rinnovata, da un lato ritornando alle proprie origini ed alle caratteristiche che ne hanno decretato il successo ma, dall’altro, giocando su presenze e prodotti nuovi e diversi dal solito, sulla qualità e sullo spettacolo.
 
Sarà un'edizione ricca di sorprese, spettacoli di intrattenimento per grandi e piccini e contenuti di interesse per le aziende e i visitatori. Nuove date, a cavallo tra aprile e maggio; una nuova collocazione, facile da raggiungere e più vicina alle esigenze del pubblico; un'area spettacoli inserita nella sezione espositiva. Ovviamente spazio alla sezione di street food che legherà al meglio la proposta gastronomica con il territorio, la tradizione e la cultura.
 
Con più di 100 espositori, tra cui il celebre Cioccolato Peyrano, le Terme di Saint Vincent, Vorwerk Folletto, Ceramiche Savio e molti altri, la proposta espositiva toccherà settori come l'enogastonomia del territorio, la casa e l'arredamento, l'edilizia, la moda, cultura, automobili e motori, lo sport e il benessere. Ingresso solo 3 euro nei giorni feriali e 5 euro nei giorni festivi.

Galleria fotografica

Articoli correlati